Ma questa Lettrice ci è o ci fa? Videoconfessione

Augusto Montaruli di Ottoinforma, la fa facile: “Vai a ruota libera, come preferisci. Dimmi tutto quello che vuoi”. Medito un nuovo delitto a San Salvario, poi riprendo il controllo e comincio, moooolto tranquillamente, dall’inizio.

E arrivo, sana e salva, fino alla fine.
Se ce la farete anche voi, vi aspetta una bella risata.

Un bastimento carico carico di…

 

…autori, titoli e case editrici che li hanno messi a disposizione del progetto GiraLibro, biblioteca diffusa di San Salvario.
E tanto mi è piaciuto, che ho proposto di far conoscere alcune di questi scrigni con il mio sistema di lettura vis-à-vis e i miei cataloghi personalizzati.

Quali libri ho scelto per il Salone del Libro OFF Torino ?
“Come un uccello in volo” di Fariba Vafi (Ponte33), “Le 13 cose” di Alessandro Turati (NEO.), “Uno strano duello” di Jørn Riel (Iperborea), “La donna che si tagliò la gamba al Maidstone Club” di Julia Slavin (minimum fax), “Che te lo dico a fare” di Marco Biaz (Miraggi Edizioni), “Nato in URSS” di Vasile Ernu (HACCA), “Il bambino che maledisse Dio” di Jean-Moïse Braitberg (Scritturapura)…

L’elenco è ancora lungo, e lo trovate, in progress, qui

I miei cataloghi, invece, li potrete consultare di persona giovedì 16, sabato 18 e domenica 19.

nota di servizio: se oggi leggete La Stampa, a Torino, quella Chiara Trevisan sono io, ma occhio al percorso!

San Salvario ha un libro nel cuore

Ecco il vademecum insostituibile per chi si aggirerà dal 16 al 20 maggio, durante il Salone del Libro, per San Salvario in cerca di amanti di libri e libri amati.

Nel mezzo, percorso e istruzioni per seguire il GiraLibro in giro con La Lettrice vis-à-vis
Non perdetevi!

GiraLibro in giro con La Lettrice

San Salvario ha un libro nel cuore

 

GIRALIBRO in GIRO con La Lettrice vis-à-vis

headergiralibro

 

 

 

L’occasione è ghiotta: il quartiere San Salvario ha un libro nel cuore e lo ricorda a tutti durante la XXVI edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino.

La Lettrice vis-à-vis, in collaborazione con la Libreria indipendente Trebisonda e l’Associazione Commercianti San Salvario, fa la sua parte diffondendo il GiraLibro, la biblioteca diffusa del quartiere.

book giralibro

16, il 18 e il 19 maggio 2013
tre appuntamenti itineranti
con performance di micro-letture e conversazioni
per un ascoltatore alla volta

Una bicicletta, due sedili, un carretto carico di libri, tre percorsi ideali, “Giallo” / “Sulla strada” / “In viaggio”,  che raccolgono alcuni dei volumi del Giralibro. A disposizione degli ascoltatori, cataloghi originali per la scelta di una pagina dedicata. Parole, suggestioni e frammenti di testo per un assaggio singolare, in ogni senso.

Da oggi, per 15 giorni, seguite pillole di catalogo, anticipazioni, programma e mappe
su questo sito e da TW @circodipulci