#bugiardiniletterari: “Il bambino intermittente”, Luca Ragagnin

“IL BAMBINO INTERMITTENTE” , Luca Ragagnin (Miraggi Ed. 2021) CONTENUTO Molte persone, che sono una, che potresti essere tu. Il grande nel piccolo e viceversa. Una città invisibile. Musica per ogni passo. Sogni, miraggi, fantasticherie, incubi, domande e risorse. Istruzioni per montare una tenda e girare sulla ruota da criceti. Camere blu, camere a valvola,Continua a leggere “#bugiardiniletterari: “Il bambino intermittente”, Luca Ragagnin”

Presente imperfetto

Sono (ero) un’Artista di Strada “L’importante non è avere tutto in testa, ma sapere dove andare a trovarlo” (Juan Villoro) Questa la citazione che leggevano i miei potenziali ospiti, scritta su una lavagna, quando mi incontravano sul loro cammino. Sono (ero) un’Artista di Strada, e porto nello spazio pubblico l’opportunità di una relazione attraverso laContinua a leggere “Presente imperfetto”

Regala un Vis à Vis!

Torna il regalo più personale: 30 minuti di conversazione e letture su misura con La Lettrice Vis à Vis Esplorazione di idee, connessioni, sorprese, in uno spazio e un tempo tutto per sé. Nota: quest’anno, in virtù dell’emergenza pandemica, il servizio è disponibile esclusivamente online, sulla piattaforma preferita dai destinatari del tuo regalo. COSA SIContinua a leggere “Regala un Vis à Vis!”

#nonrecensioni: I Pellicani, Sergio La Chiusa (Miraggi)

“I PELLICANI” , Sergio la Chiusa (Miraggi Edizioni, 2020)CONTENUTOUn uomo cammina tantissimo, frenetico e rocambolesco, fra memorie, deliri psicotici, e proiezioni fantasmagoriche, inciampando nelle macerie di un appartamento e di un’esistenza.AVVERTENZESembra di salire su una bicicletta, lanciata a folle velocità su un percorso sconosciuto. Le prime pedalate lasciano senza fiato, ma in un attimo siContinua a leggere “#nonrecensioni: I Pellicani, Sergio La Chiusa (Miraggi)”

Art is work. Is Art work? – Cap.3: le relazioni

Il lavoro artistico si basa sulla relazione. Qualunque lavoro artistico, anche il più solipsistico. Può essere la relazione con il pubblico, con uno spazio, con un momento storico, con un oggetto, un’idea, una memoria,… Non la mera osservazione, o la registrazione dello stato delle cose. Ma uno scambio dialettico che suggerisce una proiezione nel futuro,Continua a leggere “Art is work. Is Art work? – Cap.3: le relazioni”

Art is work / Is Art work?- cap.1

“Art is work”. In questi giorni, i profili di molti utenti facebook esibiscono questa bandiera. Non serve che sovrapponga questa frase al mio viso, ne parlo già sempre in questi termini, e voi lo sapete. Piuttosto, magari è utile raccontare meglio cosa si intenda per lavoro, parlando di arte. Provo a farlo per capitoli, neiContinua a leggere “Art is work / Is Art work?- cap.1”

Artisti di Strada, oggi

Siamo Artisti di Strada e Cittadini che hanno scelto lo Spazio Pubblico per condividere, comunicare, e diffondere un’idea inclusiva dell’Arte e del mondo. Abbiamo scelto di farci trovare dove non ci stavate cercando, di incontrarvi, di ascoltarvi, di divertirci e appassionarci (cit.) ma, soprattutto, di pensarci, insieme a voi, come collettività. Desideriamo tornare in strada,Continua a leggere “Artisti di Strada, oggi”

F.A.Q. tutto quello che chiedete, in poche righe

CHI SONO? Artista di Strada, Autrice di spettacoli e Attrice. Professionista dal 2003, Laureata in Lettere, specializzata in performance human specific COSA FACCIO? Leggo su misura. Di ospite, di libro, di luogo, di momento. Leggo ad alta voce, e leggo per comunicare. Leggo, di lavoro. COME FACCIO? Seleziono da un’ampia libreria in costruzione, pagine significativeContinua a leggere “F.A.Q. tutto quello che chiedete, in poche righe”

Trasformare i libri in arte di strada: la Lettrice Vis à Vis La Stampa

Mentre riempio il bagagliaio del Doblò di libri, bici, carretto, tenda e aspettative per il viaggio verso il Festival Internazionale della Letteratura di Viaggio di Cagliari, sulle pagine nazionali de La Stampa Ilaria Dotta racconta la mia avventura vis à vis. Con leggerezza, gentilezza e cogliendo in poche righe tutto lo spirito di questo progettoContinua a leggere “Trasformare i libri in arte di strada: la Lettrice Vis à Vis La Stampa”

Segnalazione: per volatori

Ci sono libri che meglio di altri accompagnano il volo, quel particolare cambiamento di stato in luogo attraverso un paesaggio reso visibile dalle parole, percorribile dal suono, accettabile dalla comunione, pieno dalla rivelazione. Questi libri, una volta entrati nel mio carretto ne diventano parte sostanziale e irrinunciabile, così come si prestano a fornire il loroContinua a leggere “Segnalazione: per volatori”

Sentiamoci in Radio per un Café Bleu

GIOVEDI’ 11 FEBBRAIO, alle ore 11, in diretta su Café Bleu di Radio RBE (www.rbe.it/cafebleu) c’è La Lettrice Vis-à-Vis. Oltre alle consuete chiacchiere, una novità: vi propongo una micro-ricerca in tempo reale della pagina giusta per voi. Scegliete tra le frasi che seguono quella che più vi attrae e inviate la scelta, con una breveContinua a leggere “Sentiamoci in Radio per un Café Bleu”

Sommersa di lavoro!

Mentre si accumulano gli appuntamenti e i libri da “lavorare” in vista del Salone del Libro 2015 (presto notizie!), come vedete sono letteralmente sommersa di lavoro! La novità assoluta di un catalogo per piccoli (dentro o fuori che siano) mi riempie di euforia e agitazione, ma grazie ad anni di pratica con la figliola, maneggioContinua a leggere “Sommersa di lavoro!”

Ritorno a Mantova (on air)

Elsa Riccadonna e RadioBase Mantova ospitano la Lettrice vis-à-vis per quattro chiacchiere e un consiglio di lettura all’interno del programma “Alza il volume”. Dopo i successi di Festivaletteratura, a Mantova si sente ancora la mia voce, per condividere qualcosa che abbiamo in comune. Che fortuna! Ascoltate qui: Alza il volume week-end 21 marzo

COME, DOVE, QUANDO: la Lettrice a Festivaletteratura / vademecum

QUALCOSA DI PERSONALE a Mantova con la Lettrice vis-à-vis 30 agosto – 7 settembre 2014 vedemecum Da sabato 30 agosto a domenica 7 settembre, tutti i giorni tutto il giorno, una bicicletta, una sintesi della libreria di Festivaletteratura 2014 raccolta nel carretto, due sedili e una certa dose di complicità. Perché si sa che trovareContinua a leggere “COME, DOVE, QUANDO: la Lettrice a Festivaletteratura / vademecum”

ATTENZIONE! VARIAZIONE DI PERCORSO.Causa MANUTENZIONE salta la tappa mattutina DOMENICA 11, in via Montebello. La Lettrice si posizione direttamente in Piazza Carignano alle 13.30-14 fino alle 16 felicemente aggregata al PicNic letterario di aNobii A seguire: BalconcinOFF in Via dei Mercanti 3

RESTI FRA NOI – Istruzioni per l’uso

Venerdì 8 novembre RESTI FRA NOI intime conversazioni da ReadingCorner ISTRUZIONI PER L’USO 1. Entrate al Caffè della Caduta in via Bava 39 tra le 19.30 e le 21 2. Espletate le formalità richieste (tessera sì, tessera già, hai prenotato? sarebbe meglio, perché è sempre pieno…) 3. Vi prendete da bere e vi rilassate 4.Continua a leggere “RESTI FRA NOI – Istruzioni per l’uso”

PRIMO AGGIORNAMENTO METEO! variazioni percorso GiraLibro in Giro

Lettori bagnati, lettori fortunati? Scopritelo con chi non si fa scoraggiare da due gocce e in caso (!) di pioggia si trova: Giovedì 16 dalle 14.00 alle 16.30 sotto le tettoie del mercato di Piazza Madama Cristina, angolo Via Berthollet dalle 17.00 alla nuova Biblioteca di Via Lombroso 16 a seguire: aggiornamenti per il programmaContinua a leggere “PRIMO AGGIORNAMENTO METEO! variazioni percorso GiraLibro in Giro”