Diversamente ricca

Spesso mi chiedono: quanto guadagni, facendo spettacolo in strada?
Dipende. A volte (tipo oggi), metto giusto insieme la cena (kebab).
Ma questi sono i soldi.
Poi, ci sono altri tipi di guadagno. Per esempio, mi si arricchiscono sempre le ‘rubriche’ nel quaderno degli aneddoti (che da vecchia diventerà libro). Oggi ben due.

MATRIMONIALI
Abramo è alto alto e nero nero, nero come il buio. Un ambulante che abborda i passanti con chiacchiere, domande, battute. Seguo divertita un paio di scambi. Gli sorrido. Lui si avvicina e:
“Ciao. Sei una bella donna. Vuoi sposarmi?”
“Ehm, grazie, ma non posso, sono impegnata”
“Oh, peccato! Sono arrivato tardi”
“Comunque grazie per la proposta”
“Ma sei sicura? Guarda che mi metto lì, mi puoi portare via nel carretto. Vuoi sposarmi? Mi piace una donna bella e famosa”
Lo saluto ridendo. E pensando che in effetti, per la stima e l’ottimismo, forse dovrei dargli una possibilità. Almeno lui non mi ha chiesto la bici, come gli altri.

COSTUME & SOCIETA’
Avrà 70 anni, più o meno. Distinto, sereno. Commenta sorridendo il mio menu del giorno (“Non pioverà per sempre”), augurandomi sole e soldi.
Poi, di punto in bianco, attacca la filippica:
“I cinesi hanno capito tutto. Sono arrivati qui 40 anni fa, li trovavi a ogni angolo, a vendere cravatte a due lire. E adesso, a Genova, girano con i macchinoni e le nostre figlie fanno da badanti alle loro famiglie. E’ grave!”
“Scusi, ma esattamente cosa è grave?”
“E’ grave che noi non abbiamo fatto niente. Abbiamo smesso di lavorare, di crescere, di provare. Abbiamo regalato tutto ai nostri figli, che non sono diventati capaci a fare niente. Ci siamo impigriti, e poi ci siamo rimasti male quando la festa è finita. Ma per loro, per i cinesi, la festa continua. E fanno bene, hanno ragione. Anche se poi andiamo noi a fargli da badanti”
Prima di salutarmi mi augura buona fortuna, poi ci ripensa: “Non si preoccupi: prima o poi arriverà un cavaliere”
Ma dico, ho proprio l’aria di quella che deve essere salvata, oggi?
“Però, signorina, stia attenta: avrà gli occhi a mandorla!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.