Cosa ti suona?

Guardano, leggono, sorridono, fotografano, a volte inciampano.

Poi mi cercano. A qualcuno è suonato un campanello.

Copia di piazza3Ian

Foto: Ian Deady

Brandelli di storie, alcune delle mie “zeppette” seminate nella Piazza, sono lette da chi le trova, senza sapere che le stava cercando.

Crisci campanelli

Foto: Giulia Crisci

Giulia Crisci passa in piazza. Si ferma, legge, restituisce così:
Condividere la voglia di strada con gli amici, il bisogno e la necessità di spazio(pubblico). Ecco i ponti indistruttibili. C’é chi la rende sentiero poetico d’inciampo, chi vi ricerca storie di militanza e comunitá, chi vi sperimenta possibilitá altre di scuola, di lavoro, di esistenza. Fanculo all’esistenza minima.”

Ernst, colto sul fatto, dall’Olanda manda il suo punto di vista, la sua soggettiva sull’installazione.

E voi? Cosa vi suona? Scopritelo con me in Piazza Carignano, nei prossimi fine settimana.
E se avete un campanello, anche rotto, da regalarmi: portatelo! Lo scambio con pagine di qualità.

IMG_2167

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...