Quattro modi di raccontare

Come è andata? Così, in quattro quadri:


Racconta te in una manciata di parole (sei al mondo da troppi anni).

 

 

 


Racconta il libro in dieci minuti (qualcuno fermi il cronometro).

 

 

 


Accompagna a raccontarsi l’Autrice (taci e ascolta).

 

 


Aiuta un’Ospite a raccontarsi (una storia è tutte le storie).

 

 

Grazie a Di lavoro, leggo e NN Editore per avermi regalato una sfida, e aver creduto che potessi raccoglierla.
Grazie ai partecipanti che, nonostante stanchezza e sedere al freddo, non mi hanno lasciata a parlare da sola.
Grazie a chi scrive, ché senza buone storie non ci sarebbe modo di leggerci.
(Grazie a Giulia, soprattutto, che ci ha curati tanto da far girare la testa. Ed è anche l’autrice delle foto)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.