Didascalia senza foto

Sono quattro. Sono bellissime. È la prima cosa che dico loro quando mi si parano davanti, con gli occhi spalancati di meraviglia davanti al mio salottino che definiscono a loro volta “bellissimo!”. Cosa dire, siamo d’accordo. Un ottimo inizio. Le tre più grandi, sui 16 anni, dopo poche parole di spiegazione elogiano l’idea e ilContinua a leggere “Didascalia senza foto”

Dedica ai tuoi Eventi Qualcosa di personale

Organizzi un Festival? Gestisci una Libreria? Hai in programma una serata speciale nel tuo Locale? Il tuo Ristorante ha bisogno di un menu alternativo? La tua Casa merita un tocco con Qualcosa di Personale? Per ogni occasione La Lettrice vis-à-vis ha una proposta su misura: PROVA!

Ditelo con…

Esiste “ditelo con un fiore” ma vale anche con la pagina di un libro. Certo, se è Anna Karenina non è un bel messaggio, occhio! Forse è meglio che vi rivolgiate a una consulente professionista, una che di pagine ne abbia a bizzeffe e che trovi le righe perfette per voi. Anche in situazioni estremeContinua a leggere “Ditelo con…”

Manca solo la figurina!

Gennaio. Riassunto di un mese ad alta visibilità per la Lettrice vis-à-vis. Manca solo mi facciano la figu, ma non risulta ancora nessun album di stravaganze atto a contenermi. CARTA STAMPATA: fatto! (La Stampa e Panorama). Grazie agli articoli di Diego Molino e Gianni Pintus, a molte persone è saltata la pulce nell’orecchio (due piccioniContinua a leggere “Manca solo la figurina!”